Sant’Evaristo, il Papa nato a Betlemme

Numero Nome Pontefice Da Fino a Luogo di nascita
5 S. Evaristo 99 o 96 108 Betlemme

É nato a Betlemme. Ha ordinato preti e diaconi, che ha incaricato, tra l’altro, di ascoltare e trascrivere le sue prediche al popolo. Sono le poche informazioni contenute nel Liber pontificalis che si riferiscono a Papa Evaristo, Sommo Pontefice dal 97 al 105. Sembra inoltre che abbia suddiviso Roma in 25 parrocchie. Al suo predecessore, San Clemente, è attribuita la celebre lettera rivolta alla comunità cristiana di Corinto. Sant’Evaristo è invece un “Papa senza voce”. Non ci sono infatti pervenuti suoi scritti o documenti. Quando Papa Clemente viene arrestato e condotto in esilio nel Chersoneso Taurico, in Crimea, Evaristo viene scelto come vescovo di Roma. Secondo un’antichissima tradizione, Papa Evaristo sarebbe morto martire sotto l’imperatore Traiano. Il suo corpo sarebbe stato seppellito vicino alla tomba dell’apostolo Pietro. La Chiesa lo ricorda il 27 ottobre.

PREGHIERA

O Dio,

che nel papa Sant’Evaristo

hai dato alla Chiesa universale

un pastore mirabile

per dottrina e santità di vita,

concedi a noi,

che lo veneriamo maestro e protettore,

di ardere davanti a te

per la fiamma di carità

e di splendere davanti agli uomini

per la luce delle buone opere.

Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore.

Amen

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *